XFactor continua ad appassionare gli italiani

By | 31 ottobre 2014

Ieri giovedì 30 ottobre 2014 è andata in onda il secondo live di XFactor. Nonostante sia l’ottava edizione il pubblico è sempre più incollato davanti alla televisione, infatti continua ad appassionare gli italiani registrando un boom del 20,43% di share ed è un grandissimo successo quindi oltre un milione di spettatori. Il miglior debutto da quando il talent è su Sky.

Dopo le polemiche della scorsa puntata con Fedez per il testo di Lucio Dalla, finito nel mirino della rete che lo ha accusato tra l’altro di essere fascista il rapper ha dichiarato: “Non mi sono piaciuto, mi sono troppo irrigidito, la diretta è difficile per chi fa televisione da sempre, lo è stato ancora di più per me, se spari una cazzata nessuno la può modificare in montaggio. Ero teso e probabilmente non sono riuscito a trasmettere il messaggio che volevo, e questo mi dispiace. Ma non c’è nessuna contraddizione in termini tra quello che pratico e quello che ho detto ieri. Ribadisco: quello che mi ha innervosito è la strumentalizzazione che è stata fatta di quella canzone e di quel testo meraviglioso di Lucio Dalla”.

seconda puntata xfactor

Ma è Cesare Cremonini in qualità di ospite speciale ad aprire il secondo Live di XFactor. Porta sul palco il suo brano “Logico” accompagnato dai concorrenti del talent. Ma a inaugurare la sfida è Madh con “No Church in The Wild” di Jay Z e Kanye West. Arrivano i complimenti per il rapper in merito alla scelta della canzone mentre Morgan non manca di criticare. Dopo Fedez è il turno di Mika che anche per questo secondo Live affida a Mario un brano in italiano. Ma la sua interpretazione di “Ricomincio da qui” di Malika Ayane non convince tanto quanto quella di Lucio Dalla della scorsa volta anche se nessuno dei giudici lo fa notare chiaramente. Arriva il turno di Ilaria, prima concorrente di Victoria Cabello a cantare “Pumped up kicks” dei Foster The People. Mika non riesce ad apprezzarla invece Fedez l’ha trovata elegante mentre i complimenti di Morgan sono diretti alla band coreografica.

Tocca poi a Emma Morton alla quale Mika ha assegnato un classico di Bonnie Raitt, “I Can’t Make You Love Me” che emoziona tutti. Prima del televoto Riccardo entra in gara per la squadra di Fedez con “All Of Me” di John Legend, da John Legend al brano “Splendido splendente” di Donatella Rettore.

La Charlotte Gainsbourg della squadra di Vichy convince la giuria, nonostante Fedez l’avrebbe preferita un po’ più rock. Sulle note di” Come Undone” dei Duran Duran sono I Komminuet a omaggiare i colleghi. A Lorenzo Fragola il compito di chiudere la seconda manche con “Impossible” di James Arthur.

Chiuso il televoto, l’atmosfera si surriscalda nell’attesa di sapere chi sfiderà i The Wise al ballottaggio. E’ Alessandro Cattelan a fare il nome dei Komminuet sotto lo sguardo attonito del loro giudice. All’unanimità la giuria elimina i The Wise. Si conclude così questo secondo emozionante Live che ha riscontrato un grandissimo successo. La scia delle polemiche però si infiamma all’Xtra Factor con una Mara Maionchi senza peli sulla lingua che spara a zero su tutti, e cerca di sedare le ire funeste di Morgan.

Il terzo Live di X Factor ti aspetta giovedì 6 novembre alle 21.10, sempre su Sky Uno.