Migliore SSD esterno: è boom di hard disk portatili

By | 2 novembre 2015

E’ in costante crescita il bisogno di sempre maggior spazio di memoria, insieme alla necessità di scegliere il migliore SSD esterno disponibile sul mercato. Che cos’è l’SSD esterno?

SSD esternoSi tratta di un hard disk portatile, che usa la tecnologia flash (tipica delle microSD e delle pennette USB). Nell’arco di un paio d’anni, ha registrato un boom di vendite (8 miliardi di euro solo nel 2013) e rappresenta un settore tech in costante crescita.

L’SSD, oltre ad avere come vantaggio una maggiore capacità di archiviazione e quindi di prestazione a seconda delle esigenze, ha un altro asso nella manica: l’incredibile velocità di trasferimento dati, che riduce drasticamente il processo di lettura e scrittura rispetto al classico disco rigido dei computer.

Gli SSD costituiscono, ormai, un componente essenziale per velocizzare il computer, ancor più di CPU e RAM.

L’altro vantaggio non indifferente offerto dall’SSD è l’ottima resistenza agli urti, maggiore rispetto al disco magnetico. Le dimensioni si riducono notevolmente rendendo l’SSD portabilissimo, quasi vi dimenticate di averlo addosso.

Guida agli acquisti

Il mercato è ricco di modelli, ma capire qual è il migliore SSD esterno – al di là dello spazio di cui avete bisogno (da 64 GB fino a 1 TB) – non è un’impresa impossibile. Anche in questo particolare settore, Samsung è al primo posto in classifica.

Una buona soluzione, per chi intende sfruttare un SSD esterno come unico disco per il PC, è scegliere una capacità di archiviazione dai 250 GB in su. Con un disco portatile da 240, 250 e 256 GB si vive tranquilli, c’è spazio sufficiente per software e videogiochi.

Wizblog.it, sito incentrato su guide e news di tecnologia, ha pubblicato un utile ed interessante articolo spiegando nei dettagli le differenze sostanziali tra disco magnetico e SSD (Solid State Drive, ovvero hard disk a stato solido) con relativa classifica dei tre migliori modelli.

Il migliore SSD esterno, anzi il numero uno

Nel suddetto articolo potrete scoprire i dettagli di velocità, prestazione, alta efficienza energetica e molto altro di più offerti dall’SSD, oltre ad una mini classifica dei tre modelli più prestanti, se avete intenzione di puntare sul migliore SSD esterno con il massimo del rapporto qualità/prezzo.

Il migliore SSD esterno, secondo il prezioso consiglio di wizblog.it, è il Samsung SSD T1 da 250 GB. Pesa meno di 30 grammi, permette di interfacciarsi al computer via USB 3.0 ad una velocità di trasferimento dati fino a 450 MB/s. Non ultimo, integra un software per la crittografia AES a 256 bit dei dati garantendo il massimo della sicurezza e della privacy. Ne esiste anche una versione da 500 GB ed un’altra da 1 TB.

Gli altri due modelli consigliati da wizblog.it sono Verbatim SSD Store N GO da 256 GB e Transcend SSD ESD400 da 256 GB. Scoprite perché il sito li ha nominati come migliore SSD esterno, subito dopo Samsung SSD T1 da 250 GB.

Spargi la voce!Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUponShare on TumblrEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *