Come fare trading online

By | 20 aprile 2015

Come fare trading online

come fare trading onlineIl trading online è un mondo assai complesso che richiede un certo impegno e una buona predisposizione ai temi finanziari. Questo, ovviamente, non vuol dire che sia un qualcosa di esclusivo o di riservato per pochi eletti ma, semplicemente, che per avere successo è necessario impegnarsi al massimo per poter ottenere risultati soddisfacenti.

Inoltre il trading online è un settore molto vasto che comprende anche settori come il forex, le opzioni binarie, i cfd e molto altro ancora. Insomma dipende dai risultati che si vogliono ottenere e dai mercati in cui si vuole operare ma sta di fatto che per riuscire a raggiungere degli obiettivi ambiziosi si dovrà, necessariamente investire sulla propria formazione.

Cerchiamo di capire, quindi, come investire al meglio nei diversi mercati finanziari e quali piattaforme di trading scegliere.

Guida al trading online

Sul web esistono moltissime guide che spiegano, in maniera più o meno professionale, come fare trading online. Una di queste è http://www.tradingonlineguida.com/, un sito con contenuti molto interessanti dedicati ai principianti che vogliano avere un approccio professionale al mondo dei mercati.

Come abbiamo detto la prima cosa da fare è quella di investire nella propria formazione. Questo non vuol dire, ovviamente, che si debbano investire chissà quanti soldi. Sul web si possono trovare in vendita moltissimi libri di testo dedicati al trading online con costi che vanno dai 10 ai 50 euro. Senza contare l’enorme mole di informazioni che si possono trovare su internet in maniera totalmente gratuita.

Certo, in questo caso si dovrà perdere del tempo per scremare le risorse davvero valide da quelle che, invece, non lo sono. Ma se pensiamo che fino a qualche anno fa l’unico modo per avere una preparazione di base sul trading online era partecipare a costosi corsi da diverse migliaia di euro ci si rende conto di quanto le cose siano cambiate.

Trading online sul Forex

Vi siete mai chiesti perché è proprio il Forex il mercato che in assoluto viene maggiormente preso in considerazione da coloro che investono nelle opzioni binarie e nei contratti per differenza? La motivazione è data da alcuni fattori dove c’è una netta superiorità dei tassi di cambio a confronto di azioni, obbligazioni e altri strumenti trattati nel mercato dei CFD.

Il punto di forza principale di fare trading online sul forex è nella quantità di notizie che possono influenzare, in ogni istante della giornata, il valore di una valuta in termini di altre valute internazionali. Questo porta ad una volatilità superiore alla media, aspetto che gli investitori cercano continuamente per puntare verso rendimenti elevati. Il loro compito sarà poi quello di azzeccare il verso (aumento o perdita di valore) e sperare che le intuizioni si verifichino nell’andamento reale.

L’indice più gettonato per lo studio della volatilità nel Forex (e non solo), utilizzato per scovare i periodi in cui questo aspetto presenta picchi a rialzo, è la strategia delle Bande di John Bollinger, da applicare alle varie coppie di valute per intuire quando è realmente conveniente riservare il proprio budget ad un investimento mirato.

Trading online Opzioni binarie

Le opzioni binarie sono uno strumento di trading venuto alla ribalta da alcuni anni a questa parte. In particolare tra i giovani le opzioni sembrano davvero aver conquistato tutti grazie ad una flessibilità che pochi strumenti di trading possono offrire.

Basti pensare che con il traidng binario è possibile operare su tantissimi asset diversi, dalle valute alle materie prime passando per gli indici azionari. Insomma si tratta di investimenti a 360 gradi. Inoltre le opzioni si basano su meccanismi più facilmente comprensibili anche da chi non vanta una grande esperienza in campo finanziario.

Se a questo aggiungiamo che il trading in opzioni binarie è uno degli strumenti con la maggiore redditività (i rendimenti possono arrivare anche al 100% del capitale investito con orizzonti temporali che vanno dalla giornata ai 60 secondi) ci si rende facilmente conto del perchè sia uno dei settori più amati.

Trading online broker

Ma quali sono i migliori broker per il trading online? Bisogna sapere che la scelta della piattaforma di trading è un aspetto fondamentale che non va mai sottovalutato per nessun motivo. Questo si rende necessario perchè dalla qualità della piattaforma possono dipendere non solo i risultati dei nostri investimenti ma, anche, la sicurezza del nostro capitale.

Qui di seguito abbiamo selezionato alcuni broker con cui fare trading online in totale sicurezza:

  • Plus500: considerato uno dei migliori broker a livello europeo plus500 offre una piattaforma di altissimo livello, una buona assistenza clienti e un ottimo bonus di benvenuto;
  • OptionTime: uno dei migliori broker per il trading in opzioni binarie. Offre strumenti di analisi tecnica davvero eccellenti, una buona piattaforma e un’assistenza clienti estremamente professionale;
  • Etoro: uno dei broker più versatili e sicuri. La sua piattaforma si adatta perfettamente a chi vuole fare trading online a 360 gradi.

Insomma qualsiasi sia lo strumento che vuoi utilizzare per i tuoi investimenti finanziari non puoi non fare la scelta giusta e approcciarti in maniera professionale a questo complesso ma affascinante mondo.